Il sentiero delle sorgenti del Rubicone

Questo itinerario, della lunghezza di 11 km, risulta abbasta impegnativo per il forte dislivello, pari a 633 metri. Il tempo previsto a piedi è di 4,3 ore.

Si parte dal centro storico di Sogliano al Rubicone, ma prima si consiglia di visitare alcune delle interessanti mostre permanenti allestite presso il Palazzo della Cultura: la “Mostra permanente del disco e della registrazione musicale”, la “Collezione di Arte Povera”, la “Collezione Veggiani”, il “Museo Leonardo da Vinci e la Romagna”, il “Museo della Linea Christa”. Entro i confini del centro storico, visitabili su prenotazione, segnaliamo anche il Museo delle miniere, le fosse del Formaggio di Fossa di Sogliano DOP e l’antica ghiacciaia.

Si consiglia di prendere il sentiero n. 115a direzione Curto/Strigara per fare il giro in senso orario tenendolo fino alle Sorgenti del Rubicone. Alla fine di Sogliano al Rubicone è installato, all’interno di una rotonda, l’Uomo Vitruviano, realizzato su un disegno di Leonardo da Vinci: celeberrima rappresentazione delle proporzioni ideali del corpo umano, dimostra come esso possa essere armoniosamente inscritto nelle due figure “perfette” del cerchio e del quadrato. Il disegno di Leonardo fu ispirato da un passo dell’architetto Vitruvio (I sec. a.C.).
Da qui inizia una graduale salita fino a Curto. Superata questa località, sulla destra si incontrano, rispetto al cammino principale, due deviazioni, che consentono di accorciare notevolmente il percorso, al prezzo però di rinunciare ai bellissimi scorci panoramici del Passo dei Meloni. Passando per la prima deviazione, in particolare, è possibile vedere l’ingresso dell’antica Miniera di carbone del Capannaccio, aperta dal 1790 al 1942. Rimanendo invece sul percorso più lungo si giunge al Sorgenti del Rubicone, luogo ottimo per una sosta.
Altro luogo ideale per una sosta è la vicina località di Strigara, dove sono ancora presenti i ruderi dell’antica rocca malatestiana. Prendendo da qui il Sentiero 115b si giunge al Passo dei Meloni, da cui la vista spazia dagli Appennini alla riviera romagnola. I viaggiatori, seguendo questo noto crinale, giungono fino a valle, costeggiano un breve tratto del fiume Rubicone sul sentiero 115c e raggiungono Sogliano al Rubicone attraverso il sentiero n. 115.

IL SENTIERO DELLE SORGENTI DEL RUBICONE HA 3 PUNTI DI PARTENZA:

1. SOGLIANO AL RUBICONE – CENTRO STORICO
Partenza dal marciapiede di Via XX Settembre, le cosiddette “Mura” del vecchio castello malatestiano. Si può parcheggiare gratuitamente direttamente lungo la via o nei parcheggi vicini di Piazza Garibaldi, Piazza della Repubblica e Piazza Matteotti.

2. STRIGARA – PARCHEGGIO VIA SERRA
Partenza dal parcheggio che costeggia la Strada Provinciale n. 11 presso la frazione di Strigara vicino al Ristorante “La Gallia”.
Ampio parcheggio gratuito.

3. STRIGARA – CASTELLO
Partenza dalla Piazza di Strigara Castello adiacente alla Chiesa di S. Pietro.
Raggiungibile dalla Strada Provinciale n. 11 per poi imboccare la Via Strigara Castello.
Piccolo Parcheggio gratuito presso Piazza Castello.

Guarda il percorso
Condividi su: